prenota

Ristorante Quadri

“L’ispirazione arriva dal territorio e dal contesto storico: questo significa vivere il presente con la consapevolezza di ciò che è stato.”

Il Ristorante, situato al piano nobile del Gran Caffè Quadri, è stato restaurato all’inizio del 2018 in base al progetto di Philippe Starck al quale hanno lavorato i migliori artigiani veneziani. Gode di un’invidiabile vista su Piazza San Marco e rappresenta l’espressione contemporanea dei piatti della tradizione italiana e veneziana, interpretati dalla sensibilità di Max Alajmo. Il pesce arriva ogni giorno dal mercato di Rialto, come anche la frutta e la verdura, caratterizzando un’offerta sensibile al ritmo della laguna. L’atmosfera che si respira nelle sale è una concentrazione di mistero, bellezza e poesia.

La squadra


La cucina è guidata dall’executive chef Silvio Giavedoni, da quindici anni al fianco degli Alajmo e Sergio Preziosa, che gestiscono una brigata giovane, eclettica e motivata. La sala, contraddistinta dall’eleganza e dall’aplomb dei due maître Stefano Munari e Marco Cicchelli, è caratterizzata anche dalla presenza autorevole del sommelier Nico Rebesco.

Il menu

Creato da Max e messo in opera da Silvio Giavedoni e il sous chef Sergio Preziosa, è un percorso che valorizza gli ingredienti della laguna e vuole rappresentare sia la tradizione italiana, rivista attraverso la prospettiva della Serenissima, sia lo stile Alajmo, in una nuova versione più legata al territorio in cui si trova ad esprimersi. Attualmente comprende una selezione di piatti alla carta e tre percorsi degustazione: Max, Raf e 4 Atti

Slice 1 Created with Sketch. Slice 1 Created with Sketch.