prenota

Il nuovo menù d'autunno da Caffè Stern

« Sapete che cosa si fa il primo giorno che si è a Parigi? Ci si procura un po' di pioggia. Una pioggia che non sia troppo forte, però. […] La pioggia è importante, perché essa da a Parigi un profumo speciale. Son le castagne bagnate, dicono. »  Audrey Hepburn, dal film “Sabrina”.  Se vi trovate a Parigi e sentite questo profumo vuol dire che l’autunno è arrivato e lo è anche in carta da Caffè Stern.

Massimiliano Alajmo insieme a Denis Mattiuzzi e a tutta la sua squadra hanno studiato un menù che riporta nei piatti i sapori della stagione.

Iniziando dagli antipasti con una Pizza al vapore con avocado, pepe verde, dentice, gamberi rossi e ostriche, una pizza bianca spennellata con della riduzione di rapa rossa condita con della crema all’avocado e sopra del crudo di gamberi e dentice e delle lamelle di ostrica cotta al vapore.

Nei primi, ad una tradizionale carbonara si aggiungono delle cime di rapa nel Pacchero alla carbonara e cime di rapa. Protagonista assoluto della stagione il tartufo che ritroviamo nel Risotto alla lepre con tartufo bianco e nei secondi nel Coniglio in “tecia” con crema di polenta calda e tartufo bianco.

Passando ai secondi di mare, invece, i colori dell’autunno si mostrano nel Branzino con purè aspro di patate, olio alla verbena e ortaggi saltati.

Anche nei dessert ritorna il tartufo, nella Millefoglie al tartufo bianco e mele dove la crema pasticcera è al tartufo. Tipicamente autunnale è invece la Zuppetta di vin brulée con sorbetto di pere, con il vino che viene aggiunto caldo al momento.

Non vi sveliamo tutto il menù ma vi aspettiamo da Stern per scoprirlo insieme.

Slice 1 Created with Sketch. Slice 1 Created with Sketch.