prenota

L'inverno in carta a La Montecchia

A La Montecchia l’orto risponde all’inverno con nuovi prodotti che ritroviamo, tra gli antipasti, in Cappuccetto rosso, un piatto senza glutine con una crema di patate e barbabietola con ortaggi alle spezie o naturalmente in Orto d’inverno con verze, carciofi, chips di cavolo riccio e brodo vegetale, piatto vegano e senza latticini.

Tra i primi, oltre ai grandi classici come gli Gnocchi di rapa rossa in salsa gorgonzola e roquefort, piatto senza glutine la cui innovativa ricetta della signora Rita, mamma di Massimiliano, Raffaele e Laura, risale agli anni ’80, troviamo dei Ravioli di zuppa di pesce con passata di ceci e olio di olive nere infornate, senza latticini. Altro piatto senza glutine, il Risotto giallo con brasato d’oca.

Nei secondi l’occhio può trarre in inganno nella Bistecca del cavolo verza allo zenzero con croccanti di segale, dove in realtà la “carne” è sostituita da dalla verza. Un incontro tra mare e terra si ritrova nella Coscia d’oca caramellata con topinambur barbabietola e sugo d’arrosto di mare composto da alghe, anguilla affumicata e ostriche in una preparazione senza latticini e senza glutine. Speziato e profumato invece il Rombo scottato con purè di patate alla curcuma e spremuta di carote al cardamomo (in foto).

Terminiamo con le note dolci di un’Ananas in finta meringa ovvero un dessert vegano, senza latticini e senza glutine poiché la meringa in realtà è a base vegetale e precisamente di ceci. Salato e dolce si uniscono in una Sfoglia al gianduia con capperi e peperoncino canditi mentre una Crema fritta viene alleggerita con un con sorbetto di litchi e una spumiglia fresca di cassis.

Per prenotare un tavolo cliccate qui.
Per visualizzare il menù, cliccate qui.

Slice 1 Created with Sketch. Slice 1 Created with Sketch.